La Banca

Il giorno lunedì 22 luglio 2019, Banca Centrale della Repubblica di San Marino ha disposto, ai sensi dell’art. 4 della Legge 14 giugno 2019, n. 102, l’avvio della risoluzione nei confronti della Banca CIS – Credito Industriale Sammarinese S.p.A. in A.S. (“Banca CIS”) che ha assunto la denominazione di Banca Nazionale Sammarinese S.p.A..

LA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE AFFARI COSTITUZIONALI ED ISTITUZIONALI; PUBBLICA AMMINISTRAZIONE; AFFARI INTERNI, PROTEZIONE CIVILE, RAPPORTI CON LE GIUNTE DI CASTELLO; GIUSTIZIA; ISTRUZIONE, CULTURA, BENI CULTURALI, UNIVERSITA’ E RICERCA SCIENTIFICA

 LEGGE 19 NOVEMBRE 2019 n.157

Art. 24

(Nuova mission della Banca Nazionale Sammarinese S.p.A.)

1. È dato mandato al Congresso di Stato di stabilire con decreto delegato, entro il mese di febbraio 2020 e in accordo con la Banca Centrale della Repubblica di San Marino e in condivisione con le parti direttamente coinvolte, la nuova mission di Banca Nazionale Sammarinese S.p.A..

2. Nelle more dell’adozione del decreto delegato di cui al comma precedente, visto il recente provvedimento di risoluzione bancaria disposto dalla Banca Centrale della Repubblica di San

Marino e reso efficace con deliberazione della Commissione Consiliare Permanente Finanze e Bilancio del 15 luglio 2019 ai sensi del comma 1 dell’articolo 4 della Legge 14 giugno 2019 n.102, Banca Nazionale Sammarinese S.p.A. limita l’attività bancaria alle sole modalità e operazioni strettamente necessarie al completamento della migrazione dei conti correnti verso gli altri istituti bancari e si concentra sulle attività di recupero crediti.

3. Fino alla eventuale cessione di Banca Nazionale Sammarinese S.p.A. ad esito del progetto industriale che sarà approvato a seguito del decreto delegato di cui al comma 1, Banca Centrale è autorizzata a valutare, nel proprio Bilancio di Esercizio, la partecipazione in Banca Nazionale Sammarinese S.p.A. al valore nominale. Le partecipazioni acquisite a seguito dell’applicazione dell’articolo 10, comma 7 della Legge n.102/2019 sono escluse dall’attività di direzione e coordinamento da parte della Banca Centrale della Repubblica di San Marino.